Come disabilitare gli aggiornamenti P2P di Windows Update in Windows 10

Con l’arrivo di Windows 10 Microsoft ha introdotto numerose novità e funzionalità che la maggior parte degli utenti medi ignorano, tra queste ci sono “gli aggiornamenti P2P di Windows Update”. In questa guida vedremo cosa sono e come disabilitarli.

Cosa sono gli aggiornamenti P2P di Windows Update?

 

Per default Windows 10 abilita una funzione che usa il PC dell’utente come se fosse un server dedicato alla distribuzione di aggiornamenti, comunicando con macchine che fanno e non parte della propria rete locale, sfruttando la banda dell’utente. Questo meccanismo permette un processo di distribuzione degli aggiornamenti più veloce, ma provoca anche un utilizzo maggiore della banda, provocando in certi casi il blocco della rete. Per fortuna in Windows 10 è possibile disabilitare questa funzione.

Come disabilitare gli aggiornamenti P2P di Windows Update?

 

1. Fare click sulla barra Start e poi sull’icona dell’ingranaggio per entrare in “Impostazioni”

 

 

2. Successivamente click su Aggiornamento e sicurezza > Windows Update > Opzioni avanzate

 

 

3. Una volta aperto Opzioni avanzate  fare click sulla voce Scegli come ricapitare gli aggiornamenti. Nella sezione Aggiornamenti da più posizioni è possibile abilitare o disabilitare la ricezione e distribuzione degli aggiornamenti P2P. Inoltre se abilitato, possiamo decidere se gli aggiornamenti si limitano a essere distribuiti tra PC presenti nella propria rete locale oppure estenderli ai PC presenti su Internet.

 

Condividi l’articolo se ti è stato utile. Grazie

Follow

© 2017 N.S. S.a.s. di Mangogna Sergio & C.

HOME         PRODOTTI         SOLUZIONI         FAQ         LINKS         DOWNLOADS         CONTATTI

P.zza Cav. di Vitt. Veneto, 28
20090 Buccinasco (MI)

P.IVA 11768670157

info@nssas.it

+39 02 365 51606